Progetto Cineforum a Forcella

Il progetto è promosso e interamente finanziato dall'Associazione Amici di Carlo Fulvio Velardi e realizzato grazie al lavoro volontario di soci e amici. L'I.C. Adelaide Ristori e la Parrocchia della SS. Annunziata collaborano alla diffusione dell'informazione e all'individuazione dei destinatari.

2014 / 2015

  • 15/2 Lorax. Il guardiano della foresta
  • 28/2 Gool!
  • 7/3 Jumanji
  • 14/3 Ralph Spaccatutto
  • 28/3 Robin Hood
  • 11/4 Gli incredibili
  • 18/4 Monsters & co.
  • 9/5 Un fantasma per amico
  • 16/5 Big Hero6
  • 23/5 I pinguini di Madagascar
  • 30/5 Il mio amico Nanuk
  • 6/6 Frozen. Il regno di ghiaccio

L'iniziativa è concepita come parte integrante dell'azione educativa svolta dalla scuola e dal doposcuola tenuto dall'Associazione, con l'obiettivo primario di offrire ai bambini e ai ragazzi di Forcella occasioni di socializzazione e di svago nei pomeriggi del sabato, avvicinandoli al cinema come forma d’arte in grado di raccontare la realtà e favorendo la riflessione sulle tematiche affrontate dai film.

Il progetto iniziale prevedeva due cicli paralleli di proiezioni da tenere a settimane alterne e destinati l'uno a ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 16 anni, l'altro alla fascia di età 6-10 anni, nonché una serie di incontri con registi, montatori, tecnici degli effetti speciali, che avevano assicurato la loro partecipazione. La programmazione è stata realizzata di concerto tra l'Associazione, un critico cinematografico e alcune insegnanti della Ristori che utilizzano correntemente il film come strumento didattico.
Si è inoltre deciso di ammettere alla proiezione solo bambini e ragazzi muniti di tessera firmata in sede dai genitori, allo scopo di corresponsabilizzare le famiglie nell'azione educativa.

Dopo la fase, più lunga del previsto, di reperimento della strumentazione e di adattamento della sala alle esigenze della proiezione, con l'oscuramento tramite mezzi di fortuna della luce proveniente dal lucernario centrale, l'attività ha preso avvio a metà febbraio, ma si è compreso fin dalle prime proiezioni che l'iniziativa non incontrava il favore dei ragazzi più grandi, che si sono affacciati solo raramente e in numero sparuto, mentre ha avuto riscontro nella fascia d'età dei più piccoli.
Su un numero complessivo di 56 tessere sottoscritte, hanno frequentato in media le proiezioni 20/25 bambini per volta, tra gli assidui e i saltuari. Ciò ha costretto a ridefinire la programmazione come segue, inserendo eclusivamente film adatti al pubblico dei più piccoli:

Pur risultando in parte disattese le aspettative iniziali, l'iniziativa ha comunque colto alcuni obiettivi importanti: ha costituito un'occasione di socializzazione gradita ai bambini e alle famiglie; ha consentito di estendere i rapporti tra l'Associazione e le famiglie; ha contribuito a familiarizzare il quartiere con la struttura di Piazza Forcella e con le diverse attività che vi si svolgono.
Questa esperienza suggerisce inoltre una considerazione di carattere generale sul divario, che spesso si registra in casi simili, tra la progettazione iniziale e la realizzazione concreta del progetto. Ciò non deve generare però senso di sfiducia e di frustrazione, ma deve indurre chi opera con un saldo radicamento nel quartiere a rinnovare la formula tenendo conto dell'esperienza fatta. Se i ragazzi più grandi hanno, almeno per ora, manifestato scarso interesse per il cinema, è auspicabile che, rinnovando l'esperienza anche nei prossimi anni, piccoli cinefili possano crescere.

2015 / 2016

Sulla base della precedente esperienza, anche per l'anno 2015/6 le proiezioni saranno prevalentemente destinate a un pubblico di bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni.
Nonostante il mancato, promesso adeguamento della sala da parte del Comune di Napoli, le proiezioni avranno luogo, ancora con i mezzi di fortuna procurati dall'Associazione il sabato pomeriggio aIle ore 16.00, a partire dal 5 dicembre 2015 nei locali denominati "Piazza Forcella".

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/26176

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.